9
Feb
digital yearbook

Chi sono gli utent di internet e come agiscono. Digital Yearbook

Il numero di utenti connessi è cresciuto del 10% rispetto allo scorso anno, mentre circa la metà dell’intera popolazione mondiale è attualmente connessa a internet. Sono questi i dati forniti dal Digital Yearbook in 2017 Global Overview, il report annuale realizzato da We are Social, agenzia creativa e Hootsuite, piattaforma di management dei social network.

Simon Kemp, autore del report, evidenzia i criteri su cui si è basata la ricerca:

Abbiamo raccolto le statistiche e le tendenze digitali per 239 Paesi, analizzando le panoramiche su comportamenti globali e regionali per una vasta gamma di indicatori statistici, cosi come i profili dettagliati delle 30 economie principali.

Dal report salta subito all’occhio la crescita dell’utilizzo dei social da parte degli utenti, con una popolazione di 2789 miliardi, di cui 2549 miliardi sono utenti mobile; quest’ultimo, un aspetto importante da prendere in considereazione per essere visibili online. L’uso dei social media è cresciuto del 5% in Europa, con ben 400 milioni di utenti. In Europa il traffico da mobile è aumentato dell’11%, con 340 milioni di utenti mensili. Tra i social media quello che raccoglie più utenti è Facebook, seguito da Whatsapp e Youtube.

Il traffico web mondiale è gestito, maggiormente, dagli user mobile e una persona su cinque dell’intera popolazione globale esegue acquisti online almeno una volta al mese. In calo, invece, gli utilizzatori di laptop e PC, che hanno registrato una riduzione del 20%.

Su scala globale, invece, l’utilizzo di internet è piuttosto irregolare, con una penetrazione pari all’84% per Europa Occidentale e 29% per l’Africa, stando ai dati forniti dall’International Telecommunications Union (ITU).

popolazione internet globale

Nella classifica l’Italia si posiziona con il 66%, preceduta da Brasile e seguita dalla Turchia.

Per quanto riguarda il tempo speso su internet, in Italia si spendono mediamente 4 ore al giorno in rete attraverso i dispositivi tradizionali come laptop e 2 ore e 8 minuti  attraverso i dispositivi mobile. Per quanto riguarda invece il tempo giornaliero speso sui social, la media è di 2 ore al giorno, con un tasso dell’85 per cento per gli user mobile.

Su scala mondiale è in crescita il settore dell’e-commerce con 1,6 miliardi di utilizzatore per un volume di affari che si aggira a 1,9 trillioni di dollari in tutto il mondo. Tuttavia rimane basso il tasso degli utenti italiani che fanno shopping online attraverso device mobile, solo il 6%.

Nello specifico i dati analizzati riportano quanto segue:

  • 3,773 miliardi di utenti si collegano a internet (+10% da gennaio 2016);
  • 50% della popolazione mondiale è su internet (Internet Penetration by Country) (+21%);
  • 2,789 miliardi sono gli utenti attivi sui social media (+21%), di cui 2,549 miliardi via dispositivi mobile (+30%);
  • 108% è la percentuale di telefoni presenti rispetto alla popolazione mondiale, più di uno a testa (+5%);
  • 20%, quindi una persona su 5 in tutto il mondo, esegue un acquisto online mensilmente.
  • 45% Il traffico totale proveniente da PC e notebook
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Contatti

Presto il consenso al trattamento dei dati secondo l'informativa sulla Privacy resa ai sensi dell'art. 13 D. LGS. 196/2003