12
Mar
facebook riduce like

Facebook elimina i like falsi a favore delle aziende

Nuove strategie di marketing, sembra ormai ufficiale e a partire dal 12 Marzo 2015, Facebook eliminerà i mi piace degli account inattivi sulle pagine fan. Non è certo che l’eliminazione sarà immediata a partire dal 12 marzo, è probabile anzi che la cosa sia graduale e si prolunghi nelle settimane a venire.

A comunicarlo, poco tempo fa, proprio il social network attraverso un comunicato stampa. Il motivo? Semplice, offrire un significato reale ai like sulle pagine social.

Nel comunicato il social ha messo in allerta tutti gli admin delle pagine social, sottolineando che potrebbe risultare un calo improvviso dei fan, rispetto a quelli registrati fino a oggi. Nulla di preoccupante, rassicura il social, nel caso in cui quegli account dovessero “risuscitare” o diventare nuovamente attivi. In tal caso, solo in quel caso, i mi piace disattivati, torneranno a essere conteggiati sulla pagina da cui erano stati esclusi.

L’eliminazione non riguarderà solo i mi piace alla pagina, ma anche i mi piace ai post e i vari commenti. Questo, come sottolinea lo stesso Facebook nel suo comunicato stampa, sarebbe l’unico modo per valutare chi realmente utilizza attivamente determinate pagine, manifestando un proprio interesse.

Obiettivo principale è sicuramente quello di eliminare i tanti profili spam e fake realizzati ad hoc solo per fornire un like sulle pagine social e quindi favorire un indice di gradimento fittizio dalle determinate pagine social. In questo modo le aziende potranno analizzare meglio i dati dei loro fan.

 

Nelle prossime settimane i gestori delle Pagine vedranno un piccolo calo nel numero dei “Mi piace”, come conseguenza di questo aggiornamento. È importante ricordare, però, che i “Mi piace” rimossi appartengono a persone che erano già inattive su Facebook.
Per il futuro, tutti gli account volontariamente disattivati o appartenenti a persone morte saranno rimossi automaticamente dalla conta dei “Mi piace” delle pagine a cui erano iscritti. Qualora un account disattivato venisse poi ri-attivato, sarebbe aggiunto alla conta dei “Mi piace” delle pagine a cui era iscritto.
Se i dati su Facebook sono più significativi e affidabili, tutti ci guadagnano. Speriamo che questo aggiornamento renda le Pagine ancora più preziose per imprese e aziende.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Contatti

Presto il consenso al trattamento dei dati secondo l'informativa sulla Privacy resa ai sensi dell'art. 13 D. LGS. 196/2003